Migliori Gelatiere 2018

Tutti amano il gelato, non c’è dubbio. E c’è solo l’imbarazzo della scelta tra i numerosi gusti e le diverse varietà a disposizione, a volte molto costose. Tuttavia, con l’invenzione delle moderne macchine per il gelato fatto in casa, è possibile preparare il vostro dolce preferito più spesso, in modo sano, e risparmiando anche un sacco di soldi.

Nonostante l’utilizzo di una macchina automatica per preparare il gelato non richieda una particolare formazione tecnica o professionale, potreste rimanere disorientati al momento di scegliere quella più adatta alle vostre esigenze. Non mancano aziende produttrici di macchine per il gelato con caratteristiche, design e prezzi diversi, tutte studiate per catturare l’attenzione dell’utente. Allora come si fa a capire qual è l’elettrodomestico più adatto alle vostre necessità, e quale gelatiera comprare? In quale punto della cucina può essere collocato? Quanto spazio occupa? Quali solo le marche che producono i gelati più buoni? Come funziona una gelatiera? Questi interrogativi, e l’intero concetto degli accessori da aggiungere, possono confondere. A questo punto, la nostra ricerca vi aiuterà a comprendere meglio tutte le informazioni sulle macchine per il gelato, e a dare risposta alle vostre domande e ai vostri dubbi.

Le gelatiere elettriche hanno un prezzo ragionevole e rappresentano un ottimo complemento per i vostri attrezzi da cucina. Sono l’ideale per soddisfare la vostra voglia di gelato, e utilissime per le feste dei bambini, perché i bambini possono imparare ad usarle facilmente. Ma non solo. Sono adatte a tutta la famiglia, che può così dedicarsi a creare gelati artigianali insieme, e sperimentare gusti diversi. Non è necessario avere alcuna esperienza specifica, poiché sono generalmente sicure e facili da pulire. Seppure siano disponibili molti modelli, alcuni diversi dagli altri, che magari fanno un gelato più buono o più velocemente, riuscirete ad ottenere il risultato che preferite. E nel caso non aveste alcuna idea su come si prepara la base gelato, molte marche forniscono anche ricette e istruzioni per guidare l’utente. Sono affidabili e sicure da usare.

Tenete a mente che, quando si acquista una macchina per il gelato, è importante scegliere un dispositivo di alta qualità. Tutti noi, a volte, veniamo tentati dall’idea di acquistare una gelatiera in offerta o una gelatiera economica, realizzata da un’azienda qualsiasi, magari per risparmiare qualche soldino, ma alla lunga questi prodotti si riveleranno a stento sufficienti. Lo stesso vale per le macchine per il gelato: è meglio scegliere un prodotto di alta qualità, molto resistente ed affidabile, anche se il prezzo si avvicina alla fascia alta della gamma. Questo articolo aiuterà gli interessati a prendere una decisione ragionevole, e a scegliere macchine per il gelato che valgano ogni centesimo speso.

Le migliori macchine per il gelato

Dopo una lunga ricerca sul web e un’analisi approfondita delle recensioni sulle gelatiere, siamo riusciti a restringere il campo e a selezionare alcune delle migliori macchine per gelato sul mercato.

Macchina per gelato De’ Longhi ICK 5000

Macchina per gelato De' Longhi ICK 5000

Perché abbiamo scelto questo prodotto?

Il design dell’ICK 5000 De’Longhi è elegante, di colore bianco, con una struttura in plastica rigida. Il suo motore elettrico permette di ottenere un gelato vellutato, dalla consistenza morbida e cremosa. Questa macchina automatica per il gelato è molto silenziosa e facile da pulire. Con il suo design vivace, arricchisce gli interni della cucina.

Pro

È facile prendere il gelato, e può essere pulito senza difficoltà. Ha uno scomparto auto-refrigerante, per cui non occorre alcun recipiente precongelato.

Contro

Non possiede molte funzionalità.

Nemox gelato gelatissimo

Nemox Gelato Gelatissimo

Perché abbiamo scelto questo prodotto?

Capiente ed elegante, il Nemox Gelato Gelatissimo permette di preparare in pochissimo tempo gelati dalla consistenza molto cremosa. Dispone di una modalità automatica con diverse impostazioni a scelta dell’utilizzatore, nonché di una funzione per mantenere freddo il gelato in caso non siate pronti a gustarlo subito. È silenzioso, accessibile e molto resistente.

Pro

Il quadro comandi a pulsanti è ben strutturato e molto intuitivo. Dispone inoltre di funzioni aggiuntive interessanti, quali la funzione auto. Date le sue grandi dimensioni, il Nemox Gelato è in grado di sfornare grandi quantità di gelato in una sola volta.

Contro

Il prezzo è abbastanza elevato, e può risultare troppo caro per chi prepara gelati occasionalmente. È anche un tantino difficile da pulire.

Macchina per gelati aicok

Macchina per gelati aicok

Perché abbiamo scelto questo prodotto?

Con il suo design elegante e una capacità di 1,5 litri, la macchina per il gelato di Aicok è perfetta per preparare dessert freddi. Questo elettrodomestico da cucina è molto facile da usare e dà la possibilità di personalizzare la miscela del gelato, con risultati complessivamente buoni. Tra le varie funzioni di cui è dotato, il timer consente di impostare la durata di lavorazione del gelato: maggiore è il tempo di lavorazione, più morbido sarà il gelato.

Pro

È abbastanza veloce, e produce una grande quantità di gelato per singolo utilizzo: oltre 1 litro. Particolarmente interessante è anche la garanzia di 2 anni, soddisfatti o rimborsati.

Contro

Non è silenzioso come i suoi omologhi. Inoltre, non possiede uno scomparto auto-refrigerante, per cui la vaschetta va precongelata.

Come abbiamo scelto le migliori macchine per il gelato

Sul mercato sono presenti attualmente innumerevoli marche di macchine per il gelato artigianale. Quindi, quale gelatiera scegliere? Il compito è stato molto difficile. Nella nostra selezione abbiamo preso in considerazione sia aziende rinomate che meno conosciute. Abbiamo cercato tra le moltissime tipologie di gelatiere: macchine per gelato con congelatore integrato, macchine a motore sale e ghiaccio, macchine per la preparazione veloce di gelati occasionali per meeting e riunioni, e macchine per dessert freddi. Infine, per ogni singola macchina per gelato, sono state esaminate attentamente le opinioni sulla gelatiera e le recensioni degli utenti, le caratteristiche specifiche ed esclusive, le funzionalità dei prodotti, la durevolezza, le prestazioni, il prezzo ed altro ancora.

Seppure le macchine per il gelato si differenzino tra loro per piccoli dettagli, che siano il colore, il design o le funzioni, vi sono delle caratteristiche di base che si possono trovare in ogni tipo di gelatiera. Queste caratteristiche sono essenziali al fine di individuare il prodotto di migliore qualità, in grado di lavorare con la massima efficienza, in pochissimo tempo e senza problemi. Queste caratteristiche sono:

Tipologia di macchina

Di base, esistono due tipi di macchina per il gelato: manuale ed elettrica. I modelli a funzionamento manuale richiedono molto lavoro, poiché la base del gelato va mescolata costantemente a mano. I modelli ad alimentazione elettrica, invece, richiedono meno sforzo e fanno risparmiare tempo. I prodotti da noi scelti sono tutti elettrici e automatici, per far risparmiare tempo ed energia a chi li utilizzerà.

Prezzo

Di solito, il costo di un dispositivo per la produzione di gelato ne determina la qualità e la durabilità. I prodotti da noi proposti sono di fascia medio-alta. La loro funzionalità ed efficienza giustificano ogni centesimo del loro valore.

Silenziosità

Chiaramente, ogni apparecchio elettrico o a motore genera un certo rumore. Tuttavia, alcuni di questi producono un brusio che può davvero essere disturbante. Lo stesso vale anche per le macchine per la produzione di gelati, alcune delle quali sono più rumorose di altre. Tra i modelli migliori che abbiamo selezionato vi sono gelatiere di fascia alta, per i quali è stata verificata la rumorosità bassa o nulla.

Meccanismo di congelamento

Alcune macchine per il gelato mantengono il contenuto congelato mediante l’uso di sale e ghiaccio, nella maggior parte dei casi sono dotate di una vaschetta freezer, da congelare prima dell’uso, mentre in altri casi sono dotate di un vano auto-congelante. È ovvio che, acquistando una gelatiera sale e ghiaccio, il processo di produzione del gelato, e il suo risultato, non sarà molto fluido né omogeneo. Per non parlare dell’abbondante quantità di ghiaccio e sale necessaria. La nostra selezione include modelli che integrano vaschette pre-congelate o un sistema di auto-congelamento, per preparare il gelato artigianale più velocemente e senza intoppi.

Dimensione e capacità

Le macchine per il gelato sono disponibili in varie dimensioni e capacità. La capacità indica la quantità di gelato che la macchina è in grado di produrre. La scelta di una dimensione e di una capacità adeguata dipenderà principalmente dallo scopo dell’acquisto, dalla frequenza di utilizzo prevista, dallo spazio a disposizione e dal numero di persone da servire. Le nostre scelte hanno dimensioni medio-grandi, comunque non eccessive e adatte a cucine di medie dimensioni. Possono essere utilizzate per occasioni speciali o con maggiore regolarità, e produrranno gelato a sufficienza per 6-10 persone.

Facilità d’uso

Abbiamo preferito modelli con caratteristiche che garantiscano una produzione di gelato piacevole e senza intoppi. Tali caratteristiche includono compressori, motori elettrici efficienti, leggerezza dei componenti, presenza di una vaschetta di congelamento aggiuntiva o di una vaschetta a congelamento rapido, pannello comandi intuitivo o display digitali innovativi, che rendano il più semplice possibile la comprensione dell’utilizzo e il funzionamento della macchina.

Consistenza

In generale, il sapore del gelato è determinato dagli ingredienti utilizzati, la sua consistenza dipende dalle funzionalità della gelatiera. Anche se non è possibile verificare tale proprietà fino al momento in cui non si acquista il dispositivo, è noto che si tratti della valutazione più importante da fare da parte del consumatore. Per questo motivo, abbiamo selezionato i migliori prodotti tra quelli in grado di garantire un gelato cremoso, morbido e dal gusto inconfondibile.

Velocità

Le macchine per il gelato fatto in casa che lavorano a bassa velocità producono un gelato denso, mentre quelle più veloci rendono la consistenza del gelato più morbida e delicata. Le nostre scelte sono ricadute su modelli che lavorano a velocità elevate, affinché il gelato sia morbido e gustoso, e perché i tempi d’attesa dell’utilizzatore per gustare la sua specialità preferita siano ridotti al minimo.

Design e facilità di pulizia

Le gelatiere da noi selezionate sono estremamente facili da pulire e richiedono una manutenzione minima. I componenti della vaschetta sono in acciaio inossidabile lucido, che non arrugginisce, con una copertura antigraffio. Inoltre, il loro design è elegante e accattivante, per aggiungere un tocco estetico gradevole alla cucina.

Che cos’è una macchina per il gelato?

Una macchina per il gelato è un elettrodomestico per preparare gelati e dessert freddi, la risposta tanto attesa dagli amanti del gelato che non possono permettersi il lusso di spendere molto per godere di gusti e sapori unici, da chi vuole sperimentare diverse varianti di gelato o nuovi gusti, o da chi vuole semplicemente preparare il gelato per soddisfare il proprio desiderio. Esistono gelatiere di ogni tipo e per ogni tipologia di utente, che si tratti di un organizzatore di eventi, che ama deliziare regolarmente i suoi ospiti durante le riunioni, o semplicemente di chi vuole assaporare il suo dolce preferito di tanto in tanto.

Le macchine per il gelato sono divise in tre categorie. E sono:

Gelatiere ghiaccio e sale:

Queste macchine per il gelato hanno una lunga storia. Si può dire, infatti, che siano la versione primitiva delle gelatiere moderne. Assomigliano a un secchio con una manovella o una paletta sulla parte superiore e richiedono molto sale e ghiaccio. Le sale e ghiaccio vengono utilizzate per mantenere la base gelato quasi ghiacciata, e da ciò prendono il loro nome. Sono molto convenienti, ma richiedono un notevole dispendio d’energia: l’utente, infatti, deve girare costantemente la paletta per produrre il gelato, ad eccezione dei modelli dotati di rotazione automatica per la miscelatura.
Quando si utilizzano le ghiaccio e sale, l’utente deve preparare la base gelato e congelarla prima di procedere. Raramente sono dotate di funzioni automatizzate, quindi bisogna supervisionare l’intero processo di lavorazione.

Pro: I vantaggi dell’utilizzo di gelatiere ghiaccio e sale sono il prezzo contenuto e la possibilità di avere il controllo sull’intero processo, anche per quanto riguarda la temperatura e la consistenza del prodotto finale.

Contro: Sono lente, faticose da usare e sono quasi inutili se non si utilizzano sale e ghiaccio.

Macchine per il gelato elettriche con vaschetta pregelata

Nel caso delle gelatiere elettriche con vaschetta pregelata bisogna pregelare la vaschetta prima dell’uso, possibilmente per 8-24 ore, a seconda del modello di macchina e delle preferenze del cliente. Successivamente, viene aggiunta la base gelato e raffreddata automaticamente. Durante la miscelatura, è possibile aggiungere altri ingredienti, quali frutta e noci. L’uso della gelatiera con vaschetta pregelata richiede un po’ di pazienza e pianificazione, poiché è necessario prima congelare la vaschetta per poter preparare il gelato.
Questi modelli di macchine per gelato elettriche costano un po’ di più rispetto a quelle ghiaccio e sale. Alcune di essi, in base alle loro caratteristiche, possono costare anche quanto macchine di fascia alta.

Pro: Le macchine elettriche per il gelato con vaschetta pregelata sono facili da usare e largamente apprezzate. Sono anche abbastanza convenienti.

Contro: Richiedono pianificazione e un po’ di pazienza, e non danno la possibilità di controllare il processo di produzione come le ghiaccio e sale.

Modelli di macchina per gelato a compressore

L’elemento principale delle gelatiere con compressore è il loro prezzo elevato. Tuttavia, abbiamo accertato anche che valgono ogni centesimo, poiché sono facili da usare e producono gelati dalla consistenza e dalla cremosità eccezionali. Sono veloci, lavorano con fluidità e non richiedono alcuna pianificazione o attesa. In molti casi, le macchine per il gelato con compressore sono dotate di funzioni molto utili quali un timer, uno scomparto auto-refrigerante, un sistema di controllo della temperatura o della velocità, ecc. Queste funzioni le rendono facili da usare e contribuiscono a ottenere una produzione qualitativamente elevata.

Pro: Con le macchine per gelato a compressore, potete preparare il vostro dolce in un’ora. Sono veloci, silenziose e facili da usare.

Contro: Sono costose.

Funzione di congelamento nelle macchine per gelato

Dal momento che il gelato è un dolce… gelato, appare superfluo dire che un requisito fondamentale per poterlo produrre è la temperatura molto fredda. Il freddo è uno dei fattori principali per ottenere una consistenza perfetta. La maggior parte delle gelatiere moderne dispone di due sistemi di congelamento di base: una vaschetta per il congelamento da pregelare e un vano refrigerante integrato.

Modelli di vaschette pregelate per il gelato:

Come accennato in precedenza, le macchine per il gelato dotate di vaschetta di congelamento richiedono pianificazione e pazienza, poiché questi recipienti vanno congelati per un certo tempo prima di essere utilizzati. Queste macchine sono elettriche e sono dotate di una paletta automatica e di un recipiente a due o più strati, al cui interno si trova un refrigerante gel o liquido che congela quando la vaschetta viene messa nel congelatore. Una volta ghiacciata, la vaschetta va inserita nella gelatiera e lì ha inizio il processo. Tenete presente che la vaschetta inizia a scongelarsi durante la miscelatura, facendo sì che il risultato finale sia un gelato dalla consistenza morbida. L’utilizzatore, in base alle proprie preferenze, potrebbe decidere di ricongelarla. E proprio dover ricongelare la vaschetta dopo ogni utilizzo potrebbe rappresentare il rovescio della medaglia, a meno che non si abbia a disposizione un’altra vaschetta già congelata. Ciò può essere piuttosto fastidioso quando si prevede di preparare gelato in gran quantità.

Modelli di macchina per il gelato con unità di congelamento integrata

Questi modelli sono dotati di un vano auto-refrigerante integrato. Per un rendimento ottimale, è possibile attivare l’unità di congelamento prima di versare la base gelato nella vaschetta di miscelatura, che può essere sia integrata che rimovibile. Tuttavia, questo alto livello di efficienza ha un costo. E infatti, questi sono generalmente i modelli più costosi.

Chi può usare le macchine per il gelato?

Di base, chiunque può usare una macchina per il gelato, dalle casalinghe che vogliono preparare il gelato fatto in casa per sé o per le feste dei bambini, ai professionisti che amano deliziare i propri clienti o ospiti durante le riunioni di lavoro. Questi elettrodomestici vengono spesso utilizzati da ristoratori, cuochi, chef o in generale da chiunque ami sperimentare con il gelato e le sue diverse preparazioni. L’utilizzo delle macchine per gelato da parte delle famiglie può anche essere un momento di legame e interazione tra genitori e figli, o tra insegnanti e studenti, e un momento emozionante per i bambini che imparano a preparare il loro dolce preferito. Inoltre, sono molto utili anche per chi soffre di intolleranze alimentari o ha scelto un determinato regime alimentare, poiché possono scegliere quali ingredienti usare e quali no.

Come funzionano le macchine per gelato?

Fondamentalmente, ciò che una macchina per gelato fa è mescolare, ad una determinata frequenza e velocità, una base gelato già pronta. Questo è possibile perché è dotata di motore. Il motore è quindi la parte più importante di una macchina per gelato. Il motore può essere azionato manualmente o a corrente elettrica, e fa muovere la paletta per mescolare la base gelato.
Il motore è presente in tutti i tipi di macchine per il gelato, sia che si tratti del modello a vaschetta pregelata o del modello a compressore. Inoltre, ogni tipo di macchina per gelato funziona in modo leggermente diverso.

  • Macchina per gelato con vaschetta pre-congelata: questo tipo di gelatiera è dotata di una vaschetta multistrato, riempita con un refrigerante che si congela una volta messo in freezer. Il refrigerante genera un rapido congelamento, e porta la vaschetta a una temperatura inferiore allo zero. A questo punto, la vaschetta viene inserita nella gelatiera e riempita con la base gelato, che rimane a temperatura bassa durante la lavorazione. Il motore aziona le palette e le fa ruotare, mescolando la base gelato in modo efficace.
  • Macchina per il gelato con vano congelatore: Questo modello di macchina gelato funziona in modo simile a quello con vaschette pregelate. Tuttavia, mentre il primo modello solitamente prevede che la vaschetta venga precongelata, nel caso del secondo modello, il vano va posto interamente all’interno di un congelatore, dopo averlo preparato e riempito, e quindi collegato a una presa di corrente esterna. Una volta accesa, la gelatiera mescola la base gelato fino a raggiungere la giusta consistenza. Con questo modello, è possibile preparare diverse porzioni di gelato senza aspettare che la ciotola si congeli. La differenza principale tra questo tipo e il precedente è che l’intera macchina va collocata in un congelatore durante l’uso, mentre il modello precedente prevede il congelamento del solo recipiente di miscelatura.
  • Macchina per il gelato con unità di congelamento integrata: Questo è il modello più semplice da usare. Basta accendere la gelatiera, versare la base gelato, e aspettare che la macchina prepari il gelato. Il tutto, in tempi molto ridotti. Essendo dotato di unità di raffreddamento integrata, è possibile produrre la quantità desiderata senza dover attendere. Tuttavia, è necessario fare attenzione a non utilizzare o spostare la macchina per circa 12 ore, onde evitare di danneggiare il sistema di congelamento.
  • Macchina per il gelato sale e ghiaccio: Per questo modello più primitivo, è necessario usare molto sale e ghiaccio, e da qui il nome. Questo modello solitamente è dotato di una capiente vaschetta esterna da riempire con sale e ghiaccio. All’interno dello scomparto c’è la vaschetta per il gelato, che viene mescolato con le palette, manuali o automatiche. Mentre i recipienti ruotano, la miscela si congela per effetto del sale e del ghiaccio contenuti nella vaschetta esterna. Man mano che la lavorazione procede, un raschietto si muove nella direzione opposta, raschiando il gelato dalle pareti della macchina e reintroducendolo nell’impasto, per ottenere una consistenza uniforme, omogenea e cremosa. Questo meccanismo è presente nel modello alimentato elettricamente.

Per quanto riguarda il modello manuale, invece, accanto alla vaschetta esterna è presente una manovella per il ghiaccio e il sale. Lo strato esterno dello scomparto viene riempita con ghiaccio e sale, mentre lo scomparto interno va riempito con il composto per il gelato, che viene mescolato manualmente ruotando la manovella. Inutile aggiungere che, con questo modello, la preparazione del gelato sarà lenta e discontinua, con grande dispendio di energie.

Fasce di prezzo delle macchine per il gelato fatto in casa

Come accennato in precedenza, un prezzo più elevato, di solito, è indice di una gelatiera migliore, in grado di produrre un gelato formidabile. Ma ciò non significa che non sia possibile reperire una buona macchina per il gelato a prezzi modici. Nella nostra ricerca, infatti, in relazione ai prezzi della gelatiera, siamo stati in grado di classificare la funzionalità e l’efficienza, con dei suggerimenti per ogni tipologia.

  • Macchine per il gelato economiche: A questa categoria appartengono le marche di gelatiere più economiche. In particolare, si tratta dei modelli manuali e di quelli più essenziali ad alimentazione elettrica. In genere sono di piccole dimensioni e occupano poco spazio, ma non hanno una lunga durata o non sono particolarmente efficienti. Se ne raccomanda un utilizzo sporadico. I loro prezzi vanno dai 30 ai 35 euro.
  • Macchine per il gelato di fascia media: Rientrano in questa categoria le macchine per gelato con vaschetta pregelata e con unità di congelamento. Sono di medie dimensioni e producono un ottimo gelato, molto gustoso, ma anche con alcune procedure stressanti, soprattutto nei modelli che prevedono l’uso di vaschette pre-congelate. Possono essere utilizzate regolarmente, ma potrebbero non produrre una quantità sufficiente per un numero elevato di persone. La loro fascia di prezzo è compresa tra i 50 e i 250 euro.
  • Macchine per il gelato di fascia alta: Gran parte di queste macchine sono dotate di compressori e di un’unità di raffreddamento integrata, per cui non richiedono il pre-congelamento. Il risultato è un gelato più morbido e gustoso, la scelta ideale per chi si dedica alla preparazione continua di un gran numero di gelati. Sono di solito ingombranti e hanno bisogno di molto spazio. Il prezzo base per questa tipologia di gelatiere è di circa 300 euro.

La nostra ricerca ha evidenziato che le macchine per il gelato di fascia media sono quelle più utilizzate dai consumatori. Potreste decidere di iniziare la vostra esperienza con la produzione di gelato artigianale optando per un modello appartenente a questa gamma, e poi passare a prodotti di fascia alta col passare del tempo.

La maggior parte delle macchine per gelato sono composte dai seguenti elementi:

  • Motore: È questo il componente più importante di una macchina per gelato. Può essere azionato elettricamente o manualmente. Il suo compito principale è quello di ruotare la paletta per ottenere un risultato finale dalla consistenza uniforme.
  • Base: Qui si trovano il motore e il cavo di alimentazione.
  • Accensione: La maggior parte delle gelatiere sono dotate di un interruttore on/off sulla parte anteriore della base.
  • Vaschette di miscelatura: Alcune macchine per il gelato sono dotate di una vaschetta di congelamento, posizionata sopra l’unità motore, che gira per effetto della rotazione data dal motore. Questo modello consente di mescolare e refrigerare rapidamente la base gelato.
  • Beccuccio: Le gelatiere sono solitamente dotate di un beccuccio per gli ingredienti. Il beccuccio si presenta come un foro o un’apertura nella parte superiore della macchina, e permette di aggiungere altri ingredienti nella vaschetta durante la lavorazione.
  • Paletta: Le macchine per gelato hanno una paletta azionata a motore che mescola la base gelato. In genere, le palette non sono fissate alla vaschetta e possono rimanere bloccate durante la miscelatura. Le palette fisse, invece, possono tagliare ingredienti morbidi come la frutta.
  • Coperchio: È posto a copertura della vaschetta in cui viene mescolata la base gelato. È importante che venga fissato saldamente.
  • Vaschetta di congelamento: La si trova nei modelli dotati di contenitori da pre-congelare. Il corpo della vaschetta è costituito da vari strati, uno dei quali contiene il refrigerante gel o liquido. Questo liquido congela quando la vaschetta viene messa in freezer. Durante l’uso, permette di trasformare la base gelato in una miscela dalla consistenza densa e gelata.
  • Vano refrigerante: Presente nelle gelatiere con unità autogelante automatica integrata, che raffredda la miscela di gelato durante il processo di mescolamento all’interno della stessa macchina. Sono alimentati elettricamente e non richiedono alcun recipiente o procedimento particolare.
  • Antiscivolo: Si trova sul fondo della base, per evitare che la macchina scivoli durante l’uso.
  • Altri componenti più fantasiosi che si possono trovare in una macchina per il gelato sono:
  • Vaschette pregelate aggiuntive: Alcune macchine per gelato sono dotate di vaschette di congelamento aggiuntive, per rendere più facile e veloce la produzione di grandi quantità di gelato.
  • Allarme: Grazie a questa funzione, la gelatiera emette un segnale acustico quando il gelato è pronto.
  • Funzione Stay Cool: Questa funzione elimina la necessità di raccogliere il gelato dalla vaschetta una volta pronto. Serve a mantenere il gelato a temperatura bassa e costante.
  • Opzioni di consistenza: Con questa funzione, è possibile selezionare la consistenza e la morbidezza che desiderata per il gelato.
  • Display digitale: Alcune macchine per gelato sono dotate di un display digitale che mostra le impostazioni e le preferenze degli utenti.

Quali altri elettrodomestici possono essere sostituiti dalle macchine per il gelato?

Le macchine per il gelato possono sostituire quelle per lo yogurt e gli sbattitori. Con le macchine per gelato si può preparare anche crema pasticcera e sorbetti, si può essere piuttosto creativi e diversificare, preparando torte gelato, tavolette gelato, brioche gelato e altri deliziosi dolci freddi.
Laddove una macchina per il gelato automatica non dovesse soddisfare le vostre esigenze, cosa che accade raramente, potreste prendere in considerazione altre soluzioni come i mixer con accessori aggiuntivi per il gelato e i sorbetti.

Come scegliere la macchina per il gelato che fa per voi

Preparare gelati artigianali o creare nuove ricette può essere emozionante e divertente sia come attività individuale che familiare. Se state pensando di mettervi alla ricerca della migliore gelatiera, valutate in anticipo le vostre necessità per fare una scelta intelligente. Prima di compiere la vostra scelta, ponetevi le seguenti domande:

  1. Quali sono la dimensione e la capienza che dovrà avere la macchina?
  2. Per quante persone potreste abitualmente fare il gelato?
  3. Quanto spazio avete a disposizione per una macchina per il gelato?
  4. Volete che la manutenzione della vostra macchina per il sia semplice e veloce?
  5. Preferireste avere un modello che vi faccia risparmiare tempo e non dia problemi?
  6. Chi userà la macchina? La utilizzerete individualmente o anche con i bambini?

In base a come risponderete alle domande di cui sopra, potrete determinare il modello di macchina per il gelato che fa per voi. In generale, anche se la macchina per gelato con pre-congelatore è ampiamente utilizzata, vantaggiosa principalmente per la convenienza e la velocità, l’acquisto del modello con compressore può essere la soluzione migliore per molti. Nonostante il loro prezzo sia di fascia alta, risultano comunque convenienti nel lungo periodo, perché i risultati sono ottimali e valgono davvero il loro prezzo. Hanno una qualità eccezionale, una resa superiore e durano a lungo.

Lo sapevi che…

I vantaggi che si possono trarre da una macchina per il gelato sono innumerevoli? Risparmierete denaro acquistando un elettrodomestico per preparare il vostro dolce preferito.
Con una macchina per gelato è facile adattare le preparazioni senza zucchero per le diete speciali?

Non è necessario usare additivi e conservanti, presenti nella maggior parte dei dolci acquistati nei supermercati?

Curiosità:

Si possono creare tanti gusti e provarne di esotici. Alcune delle varietà di sorbetto o gelato più interessanti che è possibile sperimentare con una gelatiera sono:

  • Gelato alla crema pasticcera alla vaniglia
  • Sorbetto di agrumi allo champagne
  • Gelato alla crema pasticcera al cioccolato
  • Gelato alla fragola
  • Gelato al pistacchio

Consigli per i più esperti…

Si consiglia di conservare sempre il gelato in contenitori ermetici e adatti al freezer, per evitare bruciature.

Consigli per l’uso della vostra macchina per il gelato

  • Quanto alla produzione di gelato, è meglio tenere al fresco gli ingredienti prima di utilizzarli.
  • Si consiglia di attivare le palette prima di versare la base gelato.
  • Le basi gelato con elevate quantità di panna, alcool, ecc. richiedono tempi di congelamento più lunghi.
  • Per gustarlo appieno, è consigliabile mangiare il gelato il giorno stesso della sua preparazione, anche se è possibile tenerlo congelato per circa un mese. Tuttavia, a causa della mancanza di conservanti, è più salutare mangiare il gelato fatto in casa entro una settimana.
  • Nella maggior parte dei casi, le macchine per gelato sono accompagnate da un libro di ricette. È possibile utilizzarle mentre familiarizzate con il vostro nuovo elettrodomestico.
  • Se utilizzate una vaschetta pregelata, assicuratevi che questa sia completamente congelata prima di usarla.
  • Si consiglia di lavare la macchina per gelato con acqua tiepida e saponata. Non lavare in lavastoviglie.
  • Non ricongelare mai il gelato sciolto. Non è salutare e può provocare intossicazioni alimentari.

Domande frequenti sulle macchine per il gelato

  1. Quanto tempo ci vuole per fare il gelato con una gelatiera? A seconda del modello di macchina per il gelato e della ricetta, ci vogliono dai 25 ai 40 minuti.
  2. È più vantaggioso e conveniente acquistare una macchina per il gelato per uso personale piuttosto che acquistare gelati confezionati? La risposta a questa domanda dipende in gran parte dalla frequenza con cui si mangia il gelato e dalla quantità. Nel complesso, l’utilizzo di una macchina per il gelato nel lungo periodo è più economico e conveniente rispetto all’acquisto di prodotti confezionati. Inoltre, si possono realizzare ricette più sane, sperimentando gusti e scoprendone di nuovi.
  3. Di quanto spazio ha bisogno una macchina per gelati? Questo dipende dalla marca e dal modello di gelatiera. Le macchine per gelato con contenitore da precongelare possono essere posizionate sul bancone della cucina, mentre i modelli con compressore possono necessitare di uno spazio più ampio. Una vaschetta di dimensioni medie è grande all’incirca come un piatto da portata, e dovrebbe entrare facilmente nel freezer.
  4. La capacità della macchina per il gelato è importante? Sì, lo è. La capacità determina la quantità di base gelato che può essere immessa nella gelatiera ogni volta. La capacità media della maggior parte delle macchine per gelato è circa 1-1,5 litri. Tenete a mente che il composto si espande e aumenta di volume man mano che viene mescolato, per cui assicuratevi di non riempire del tutto il vano di miscelatura.

Pillole di saggezza per risolvere I problemi

Come la maggior parte degli elettrodomestici, anche la vostra macchina per il gelato potrebbe perdere colpi e iniziare a non funzionare correttamente ad un certo punto. Di seguito, sono riportati alcuni problemi ricorrenti e alcuni suggerimenti gestirli e risolverli.

  • Perché si stacca il coperchio? Accade di frequente durante l’uso, quindi è meglio tenere d’occhio la macchina per il gelato durante la zangolatura. In caso di blocco, forse dovuto al congelamento del contenuto, la paletta potrebbe incepparsi e invertire il senso della rotazione per ripartire. Ciò, potrebbe causare il distacco del coperchio. In casi simili, bisogna spegnere la macchina e raschiare il contenuto che blocca la paletta prima di riaccenderla. Il problema dovrebbe non ripresentarsi per un certo tempo.
  • Perché la paletta delle gelatiere si blocca? Probabilmente è a causa della vaschetta pregelata troppo fredda, che a sua volta fa gelare rapidamente la paletta a contatto con essa o con il contenuto presente nel recipiente. In casi simili, si consiglia di inserire il composto direttamente al centro della vaschetta, evitando di farlo fluire dai lati. Potrebbe anche trattarsi di una questione di dimensioni degli ingredienti. In questo caso, il problema potrebbe essere facilmente risolto tagliandoli in parti più piccole.
  • Perché la base gelato non congela una volta immessa nella vaschetta pregelata? Potrebbe darsi che la vaschetta non sia abbastanza fredda, o gli ingredienti inseriti troppo caldi, o che il composto sia troppo voluminoso. Verificate se uno dei tre casi indicati è quello giusto per risolvere il problema.

Conclusioni

La gioia, la soddisfazione immensa che accompagna la realizzazione del vostro dolce preferito, insieme ai benefici per la salute e la fantasia che viene liberata nel processo di produzione, hanno reso la macchina per il gelato un elettrodomestico apprezzato in tutto il mondo, e ormai insostituibile in ogni cucina che si rispetti. Le migliori macchine per il gelato da noi selezionate si distinguono per design, velocità di lavorazione, resistenza, facilità d’uso, sicurezza e manutenzione. Per non parlare della loro efficienza, e del fatto che funzionano in modo silenzioso o comunque poco rumoroso. Chiunque può utilizzarle e preparare un gelato morbido e gustoso, senza rinunciare a un ottimo rapporto qualità-prezzo.